0

OneNote – agenda digitale sempre a portata di mano

Creazione e condivisione di appunti, archiviazione nel cloud, lavoro comune – questo e molto di più è quello che offre One Note. L’applicazione, anche se è uno strumento funzionale, spesso non è ancora molto apprezzata. Illustriamo le possibilità di OneNote.

OneNote è un’agenda digitale intuitiva da portare sempre con te. L’applicazione offre molte possibilità – dall’organizzazione di tutti gli appunti, con un notevole risparmio di tempo, fino alla collaborazione con gli amici in tempo reale. L’integrazione con One Drive garantisce l’accesso agli appunti quasi da qualunque posto e qualsiasi dispositivo.

Funzioni basilari di OneNote:

  • creazione di un nuovo blocco appunti
  • creazione degli appunti nel motore di ricerca
  • aggiungere collegamenti
  • inserimento di immagini e filmati
  • aggiungere pagine
  • creazione di tabelle
  • salvataggio degli appunti
  • condivisione degli appunti in modalità online
  • collaborazione

OneNote permette di ordinare gli appunti, assegnare loro delle priorità e impostare i promemoria, nonché seguire più agende. Gli appunti possono essere creati con una tastiera e disegnando qualsiasi forma come con una matita su un foglio di carta. È possibile ad esempio segnare il tragitto sulla mappa o un luogo che merita di essere visitato, senza utilizzare il mouse. Gli appunti fatti in corsivo possono essere trasformati in testo stampato. OneNote è anche ricerca rapida o la creazione dei ritagli da internet. Tutto ciò permette un’illustrazione delle idee in modo ancora più semplice. Utilizzando i tag e dividendo in sezioni (ad es. casa, lavoro, università) è possibile quasi immediatamente trovare l’appunto desiderato, senza perdere tempo per la ricerca del documento salvato sul computer. OneNote permette la collaborazione con qualsiasi persona – collaboratori, famiglia o amici. Con l’applicazione puoi seguire e sincronizzare le modifiche da qualunque posto e qualsiasi dispositivo, in più, tutte le modifiche apportate vengono salvate automaticamente.

Ancora più possibilità

Microsoft non si ferma nelle sue azioni, migliorando la soluzione offerta. OneNote non solo riconoscerà la scrittura in corsivo, ma troverà la soluzione ad un problema matematico. Ricostruirà anche il processo di formazione di un disegno fatto a mano. Sono state modificate anche le forbici che permettono di memorizzare le pagine come finestrelle, di evidenziare un frammento di testo o di immagini e poi memorizzarli come appunti separati. L’aggiornamento dell’applicazione OneNote ha apportato delle modifiche alla versione desktop. Gli utenti possono allegare direttamente i documenti nei formati pdf e docx.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *